FAQ    Cerca    Lista degli utenti    Gruppi utenti    Registrati    Profilo    Messaggi Privati    Login  

Qual'é il libro che più vi ha "segnato"?
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Verba volant, scripta manent
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Tiriki



Registrato: 31/08/07 16:16
Messaggi: 44
Località: Potenza

MessaggioInviato: Lun Dic 10, 2007 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le Nebbie di Avalon della Bradley, meraviglioso.
I dolori del giovane Werther di Goethe, stupendo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 9:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Tiriki ha scritto:
Le Nebbie di Avalon della Bradley, meraviglioso.
I dolori del giovane Werther di Goethe, stupendo.


Ehehe, ho in mente molte persone che hanno apprezzato moltissimo "Le nebbie di Avalon", io l'ho letto in francese tempo fa e dovrei rileggerlo onestamente, ma mi confondevo sempre con i nomi e alla fine non capivo di chi parlavano.. Hai visto anche il film per caso? Ho in mente che l'hanno fatto, ma non so se é mai stato tradotto in italiano? Ne ho visto l'inizio.. ma non mi aveva entusiasmato molto.. Molto meglio il libro allora!! Wink
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Tiriki



Registrato: 31/08/07 16:16
Messaggi: 44
Località: Potenza

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2007 7:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' bellissimo, rileggilo. Il film c è in Italiano, ce l ho ihihihi... bello anche quello, ma sono sempre meglio i libri secondo me ^^
_________________


Non ti chiedo di amarmi ma solo di lasciarti amare.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
whitebaboon



Registrato: 27/01/08 22:31
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 9:56 am    Oggetto: Rispondi citando

il mio nei primi tempi è stato un percorso esclusivamente di tipo speculativo e di studio, i libri che mi hanno segnato si possono elencare tranquilli, dopo mio nonno chiaramente, le letture sono state:
vangeli e nuovo testamento e vari libri dell'antico.
l'iniziazione di rosacroce di rudolph steiner, teosofo ed ex membro O.T.O.
the complete golden dawn book of magic, di israel regardie, ex membro Golden Dawn, ex membro O.T.O.
poi, visto che era un librone e c'era da aiutarsi nel capirne le simbologie, ho letto da varie parti per comprenderne il senso e i libri più importanti a riguardo sono stati,
Henrich Cornelius Agrippa e il suo De Occulta Philosophia
poi 777 and other cabalistic writings di Aleister Crowley
poi Grimorio di Arbatel e di Armadel con commentari di McGregor Mathers
Hermetic Magic, un analisi dei papiri greci magici con relativo riadattamento moderno con esposizione del metodo per rimodernizzarli, non ricordo l'autore.
La cabala mistica, di dion fortune, fondatirce dei Servitori della Luce.

a sigillare le mie conoscenze 3 libri, che aspettavo di leggere per quando avrei finito finalmente the golden dawn book of magic. In ordine:

Zanoni, di Lord Edward Belwer Lytton
che mi sedò ogni dubbio riguardo l'etica magica e i rapporti magia e mondanità, soprattutto magia e amore.

MAgick di Aleister Crowley,
già lo lessi ma lo rilessi un'altra volta, è un libro che si ama rileggere...stimola la creatività magica è pieno di bellissimi spunti ed idee.
e poi zio al è sempre zio al.

Liber AL Vel Legis,
Un ORGASMO ogni volta che lo leggo! bellissime descrizioni della dea. dà fuoco alla preghiera quel testo.

American Gods di Neil Gaiman,
è un romanzo, gaiman è uno dei più importanti scrittori contemporanei, ma si dice sia anche un caota, un praticante di caos magic insomma...che sia vero o no, questo libro dà ottimi spunti per la modernizzazione dei costumi magici. Personalmente sono contro una tradizione tropo barocca, sono contro al vecchio e all'antico. Quindi io e questo libro ci siamo trovati molto in sintonia...

poi credo basta...questi sono i libri che tengo principalmente nel cuore...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

whitebaboon ha scritto:
il mio nei primi tempi è stato un percorso esclusivamente di tipo speculativo e di studio, i libri che mi hanno segnato si possono elencare tranquilli, dopo mio nonno chiaramente, le letture sono state:


Wow, quanti bei libri! Sono tutti libri che prima o poi mi piacerebbe leggere, ma con calma... Il "complete book of Golden Dawn magic" di Regardie é quello in 4 volumi a copertina gialla, giusto? (cioé, la versioen italiana) Un mattoncino!!
Per intanto, tra quelli da te elencati, ho letto solo (o meglio sto leggendo) la Cabala mistica.. ma anche qui vado molto lentamente Wink

Poi un giorno vorrei prendermi Magick, mi ha sempre affascinato ma ho sempre rimandato la lettura..

Invece "Zanoni" non l'ho mai sentito a mi incuriosisce molto, puoi parlarcene di più? Smile
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
whitebaboon



Registrato: 27/01/08 22:31
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 12:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

zanoni è un romanzo dell'epoca vittoriana, uscito appena prima del ritratto di dorian gray, infatti poi il ritratto di dorian gray ne copia molti elementi trasferendoli in un personaggio negativo anzichè positivo, come invece era l'alchimista caldeo dello zanoni, che si ritrova nella napoli del 1700 a gestire punizioni karmike, istruire in alchimia e innamorarsi.

E' un romanzo iniziatico in verità, o almeno così se ne dice...ed è un gran bel libro...le frasi più belle:
"no, non puoi distruggermi poichè io so! io ogni volta che respiro godo!"
oppure
"un giorno ci rivedremo poichè l'anima non può che tendere verso l'alto, tutte le altre sensazioni sono una folta illusione"
oppure
"perchè ti coinvolge tanto la razza umana, i figli del verme, perchè perdi tempo tra le loro imperfezioni?" chiede l'angelo custode quando viene evocato da Zanoni, e Zanoni risponde: "perchè l'essere umano è bello".

e poi comunque, quando appare a un certo punto Mejnour che la situazione sembrava spacciata, e sto Mejnour è il maestro di Zanoni, che già essere il maestro di un alchimsita di 3000 anni fa "grossi"...eeeeh, quando appare mejnour tutto diventa SBORONE Very Happy

una figata di libro insomma...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Sab Feb 02, 2008 3:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per le info, mi ispira molto, l'ho messo nella lista dei libri da acquistare!!! Wink
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
*Allie*



Registrato: 19/03/08 11:03
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 11:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate è un po' tardi ma ci metto comunque lo zampino Razz adoro leggere!

Dunque dunque vediamo...io penso che il libro che più di tutti mi ha colpito sia "Le pagine della nostra vita" di Nicholas Sparks, se avete occasione leggetelo, è una storia d'amore struggentemente tipica dell'autore (per chi non lo sapesse è lo stesso scrittore di "Le parole che non ti ho detto", più celebre il film a dire il vero...) , ne esiste anche il film, e ovviamente li possiedo entrambi ^__^ è strappalacrime però...strano ma vero ho pianto più col film che con il libro ma sono fantastici entrambi anche perchè nel cast del film troviamo una meravigliosa Rachel McAdams, la mia attrice preferita Razz

Al secondo posto piazzo una trilogia che mi ha fatto restare incollata a ogni singolo tomo per almeno 16 ore senza pause...li ho divorati, peccato siano usciti a un anno di distanza l'uno dall'altro...Io ho i tre volumi divisi e sono molto più belli e con una copertina più suggestiva di quella che trovate oggi nelle librerie per la trilogia completa che è terribile e si trova nella narrativa per ragazzi (la quale visti i contenuti mi sembra alquanto inadeguata come categoria, ma vabbè...). Il titolo è "La leggenda di Otori" il primo volume, "Il viaggio di Takeo" è il secondo, mentre l'ultimo si intitola "L'ultima luna". E' un romanzo ambientato nel Giappone medievale, ovviamente con un pizzico di fantastico...Ma è davvero molto bello ^__^

Al terzo posto ma non per questo meno belli, c'è l'immancabile saga di "Harry Potter" Razz anche se l'ultimo libro ha lasciato un po' a desiderare vista la fretta con la quale pare essere scritto ma non altrettanta la velocità con la quale è stato pubblicato...

E poi via via...andando sempre più in là...sui classici che tutti o quasi abbiam letto...da Anna Frank a Guerra e Pace, mi piaccion molto i romanzi storici ^__^

Per quanto concerne invece letture più mistiche ed esoteriche non ho letto gran che...Le mie conoscenze di limitano a un manuale da quattro soldi sulla wicca, di quelli da euro 6,99 che compri in offerta Razz e non mi ha stupito non trovarci nulla di interessante...Ho inveve apprezzato "Aradia, il vangelo delle streghe" le quali piccole storie sulla Dea e su Aradia mi hanno appassionata e avvicinato ancor più alle pratiche esoteriche ^__^

Ecco, per ora tutto qui ^__^

*Allie*
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
desdemonalamed



Registrato: 17/01/08 12:56
Messaggi: 153
Località: oblio

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 11:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di libri sull'Arte credo che siano senza dubbio Fronde dell'Antico Noce e Aradia di Leland

Sui libri di lettura:
Monte Cinque - paulo coelho

Il vecchio e il mare di hemingway, questo libro sono molto legata il vecchio stanco era molto simile al mio nonnino.

E roald Dahl, adoro questo scrittore parla dei problemi della nostra società, scrive libri per bambini con frecciatine mirate agli adulti.
_________________
http://streganima.iobloggo.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Mar 28, 2008 12:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

*Allie* ha scritto:

Dunque dunque vediamo...io penso che il libro che più di tutti mi ha colpito sia "Le pagine della nostra vita" di Nicholas Sparks, se avete occasione leggetelo, è una storia d'amore struggentemente tipica dell'autore (per chi non lo sapesse è lo stesso scrittore di "Le parole che non ti ho detto", più celebre il film a dire il vero...) , ne esiste anche il film, e ovviamente li possiedo entrambi ^__^ è strappalacrime però...strano ma vero ho pianto più col film che con il libro ma sono fantastici entrambi anche perchè nel cast del film troviamo una meravigliosa Rachel McAdams, la mia attrice preferita Razz


"Le pagine della nostra vita" é il primo libro della sezione "pubblico adulto" che ho letto, nel senso che quando andavo alle medie c'era una sezione della biblioteca con libri più maturi (ma NON a sfondo sessuale) che noi studenti non potevamo prendere.. ma per questo libro, la bibliotecaria ha fatto un'eccezione e così l'ho potuto leggere e mi é piaciuto molto. Pensavo che tutti i libri "per adulti" fossero così Smile
Poi però non ho più letto nulla di Sparks, forse per non rovinarmi il ricordo di quel primo libro "per adulti"... ihihi
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Mar 28, 2008 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

desdemonalamed ha scritto:
Di libri sull'Arte credo che siano senza dubbio Fronde dell'Antico Noce e Aradia di Leland

Sui libri di lettura:
Monte Cinque - paulo coelho

Il vecchio e il mare di hemingway, questo libro sono molto legata il vecchio stanco era molto simile al mio nonnino.

E roald Dahl, adoro questo scrittore parla dei problemi della nostra società, scrive libri per bambini con frecciatine mirate agli adulti.


Mi piacerebbe molto leggere Fronde dell'Antico Noce, ma ormai é introvabile, sigh.... Sad Ho sentito però voci dire che sarà presto ripubblicato..... speriamo sia vero e che si muovino!!

Riguardo Monte Cinque, io l'ho trovato molto legato al cristianesimo.. così l'ho apprezzato meno di altri libri di Coelho.. ma é solo un'opinione naturalmente Wink
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Amon-Master



Registrato: 15/03/08 16:36
Messaggi: 145
Località: UNIVERSO

MessaggioInviato: Ven Mar 28, 2008 11:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

whitebaboon ha scritto:


Zanoni, di Lord Edward Belwer Lytton
che mi sedò ogni dubbio riguardo l'etica magica e i rapporti magia e mondanità, soprattutto magia e amore.

MAgick di Aleister Crowley,
già lo lessi ma lo rilessi un'altra volta, è un libro che si ama rileggere...stimola la creatività magica è pieno di bellissimi spunti ed idee.
e poi zio al è sempre zio al.

Liber AL Vel Legis,
Un ORGASMO ogni volta che lo leggo! bellissime descrizioni della dea. dà fuoco alla preghiera quel testo


La descrizione che hai fatto del Zanoni mi piace, considero il libro come se fosse già mio.
Mi dai qualche dritta anche sugli altri due?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
desdemonalamed



Registrato: 17/01/08 12:56
Messaggi: 153
Località: oblio

MessaggioInviato: Dom Mar 30, 2008 10:42 am    Oggetto: Rispondi citando

selene_luna3 ha scritto:
desdemonalamed ha scritto:
Di libri sull'Arte credo che siano senza dubbio Fronde dell'Antico Noce e Aradia di Leland

Sui libri di lettura:
Monte Cinque - paulo coelho

Il vecchio e il mare di hemingway, questo libro sono molto legata il vecchio stanco era molto simile al mio nonnino.

E roald Dahl, adoro questo scrittore parla dei problemi della nostra società, scrive libri per bambini con frecciatine mirate agli adulti.


Mi piacerebbe molto leggere Fronde dell'Antico Noce, ma ormai é introvabile, sigh.... Sad Ho sentito però voci dire che sarà presto ripubblicato..... speriamo sia vero e che si muovino!!

Riguardo Monte Cinque, io l'ho trovato molto legato al cristianesimo.. così l'ho apprezzato meno di altri libri di Coelho.. ma é solo un'opinione naturalmente Wink


No, davvero? A essere sincera speravo che rimaneva introvabile T_T al massimo ti faccio le fotocopie e te lo spedisco Wink
Ma non per altro è un libro che mi da fastidio che lo tengono in mano gente che non lo comprende e non potrà mai comprenderlo...

Per Montecinque, ti do completa ragione, ma forse è proprio quel cristianesimo, che la mia famiglia è piena che mi ha fatto amare questo libro.
Diciamo che quando lo leggevo, sentivo la stessa moralità di mia madre che mi mancava (Al tempo) e in ogni pagina la rivedevo :S
_________________
http://streganima.iobloggo.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2008 10:49 am    Oggetto: Rispondi citando

desdemonalamed ha scritto:


No, davvero? A essere sincera speravo che rimaneva introvabile T_T al massimo ti faccio le fotocopie e te lo spedisco Wink
Ma non per altro è un libro che mi da fastidio che lo tengono in mano gente che non lo comprende e non potrà mai comprenderlo...


Mi piacerebbe molto!!! Ma quanto é grande il libro? Ha tante pagine? È fattibile pensare di farne delle fotocopie (oppure scannerizzarlo)? Uffi, ma non é trovabile online questo testo, oppure non possono sbrigarsi a fare la ristampa!!!???!!!???
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
*Allie*



Registrato: 19/03/08 11:03
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2008 5:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

selene_luna3 ha scritto:

"Le pagine della nostra vita" é il primo libro della sezione "pubblico adulto" che ho letto, nel senso che quando andavo alle medie c'era una sezione della biblioteca con libri più maturi (ma NON a sfondo sessuale) che noi studenti non potevamo prendere.. ma per questo libro, la bibliotecaria ha fatto un'eccezione e così l'ho potuto leggere e mi é piaciuto molto. Pensavo che tutti i libri "per adulti" fossero così Smile
Poi però non ho più letto nulla di Sparks, forse per non rovinarmi il ricordo di quel primo libro "per adulti"... ihihi


Io adoro Sparks ^__^ però ammetto che non mi va di leggere altri libri suoi oltre a quelli già passati, ho paura che siano tutti sulla stessa anda e correrebbe il rischio di diventare monotono...se hai letto le pagine della nostra vita Selene ti consiglio anche "Come la prima volta" che è praticamente il seguito e parla del matrimonio di una delle figlie di Noah ed Allie...Mentre un'altra storia romantica e triste della quale c'è anche qui il film è "I passi dell'amore" molto bello anche quello ^__^ Ultimamente ho letto "Ricordati di guardare la luna" ma non mi è piaciuto molto...forse perchè temo che possa rispecchiare la mia storia d'amore e non voglio che accada Smile resta comunque il fatto che è un ottimo scrittore Wink
Baci!

*Allie*
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Verba volant, scripta manent Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015