FAQ    Cerca    Lista degli utenti    Gruppi utenti    Registrati    Profilo    Messaggi Privati    Login  

Aluuuuuura streghe, cosa state leggendo?!?!?
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Verba volant, scripta manent
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 5:57 pm    Oggetto: Aluuuuuura streghe, cosa state leggendo?!?!? Rispondi citando

Ehehe, il tema di questo topic dovrebbe essere chiaro Smile Cosa state leggendo di bello in questo momento? Che genere preferite? (saggi, romanzi, gialli, thriller, horror, ...) Leggete molto o é già bello se leggete un libro all'anno? Quali sono le vostre abitudini libresche? Very Happy Dai dai, raccontate un pò!!
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Amon-Master



Registrato: 15/03/08 16:36
Messaggi: 145
Località: UNIVERSO

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 6:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Magari leggere solo un libro all'anno, invece sono la gioia della libreria dove in genere mi rifornisco..
Io non riesco a stare senza libri sono assetato di cultura (ammesso che riesca poi renderla utile nella vita) Smile e ammesso che riesca veramente ad imparare qualcosa, perche a volte mi accorgo che leggo senza assimilare Laughing
In questi giorni sto rileggendo il libro di Raven Wolf che ha dato inizio al mio cammino nella Wicca ma sono alla ricerca di qualcosa di più approfondito..
C'è un libro in particolare che mi consiglieresti? (soprattutto riguardo la parte spirituale della Wicca) Cool
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Amon-Master ha scritto:

In questi giorni sto rileggendo il libro di Raven Wolf che ha dato inizio al mio cammino nella Wicca ma sono alla ricerca di qualcosa di più approfondito..
C'è un libro in particolare che mi consiglieresti? (soprattutto riguardo la parte spirituale della Wicca) Cool


Quale libro stai leggendo della RavenWolf? me-curiosa! Very Happy

Per quanto riguarda la parte spirituale della Wicca, faccio fatica a trovare un libro che approfondisca questo aspetto. Pensandoci, tra i miei libri, si trovano sopratutto manuali di tipo teorico, oppure altri che si concentrano sull'aspetto ritualistico della Wicca.. mumble mumble.. Qualcuno ha suggerimenti?

Cmq, pensandoci, trovo molto bello il libro "Il sentiero della Dea" di Phyllis Curott, che purtroppo non é più trovabile in Italia. Un vero peccato, perché é la storia romanzata di come l'autrice ha conosciuto la wicca e si é avvicinata ad essa.. Quindi si legge anche dei suoi continui dubbi sull'esistenza della magia, il suo cercare di capire qual'é la via da prendere, la scelta fra una vita "materiale" o una più spirituale..!

Oppure mi vengono in mente i libri di Ada d'Ariès, che non sono propriamente wiccan, ma narrano (i romanzi, ma scrive anche saggi, che però trovo più pesanti e meno scorrevoli) le vicende di giovani fanciulle che ritrovano nella loro vita la voce dell'antica madre.. Mi é piaciuto moltissimo "L'antico fuoco delle donne", "La casa delle donne dagli occhi luminosi" e "La danza delle anime luminose"... In questi libri, parla la voce della Dea!
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Amon-Master



Registrato: 15/03/08 16:36
Messaggi: 145
Località: UNIVERSO

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sto leggendo: "Come attivare il proprio potere magico"..
Adesso manderò la mia libraia di fiducia alla caccia del "sentiero della dea", anche se il libro non c'è più in Italia non avrà problemi a trovarlo altrove...E' molto in gamba Very Happy
Poi guarderò i saggi di Ada D'Aries sono pesanti ma sono anche quelli che preferisco..
Grazie per i consigli Cool
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Amon-Master ha scritto:
Sto leggendo: "Come attivare il proprio potere magico"..
Adesso manderò la mia libraia di fiducia alla caccia del "sentiero della dea", anche se il libro non c'è più in Italia non avrà problemi a trovarlo altrove...E' molto in gamba Very Happy
Poi guarderò i saggi di Ada D'Aries sono pesanti ma sono anche quelli che preferisco..
Grazie per i consigli Cool


Se leggi senza problemi l'inglese, il sentiero della Dea é disponibile su amazon Wink Mi sembra che il titolo inglese sia "The Book of Shadow" o qualcosa del genere (sulla copertina si vedono delle donne in circolo vestite di bianco che danzano).

Trovo che "Come attivare il proprio potere magico" sia già un libro avanzato rispetto ad altri della Ravenwolf, come mai hai iniziato da questo? Smile A me di suo é piaciuto molto anche "Il calderone magico" Wink
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Amon-Master



Registrato: 15/03/08 16:36
Messaggi: 145
Località: UNIVERSO

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

selene_luna3 ha scritto:


Trovo che "Come attivare il proprio potere magico" sia già un libro avanzato rispetto ad altri della Ravenwolf, come mai hai iniziato da questo? Smile A me di suo é piaciuto molto anche "Il calderone magico" Wink


Ho iniziato con quello perchè mi è letteralmente caduto tra le mani mentre rovistavo per cercare un libro sui riti degli indiani d'America..
Non conoscevo la sua autrice e della Wicca sapevo le poche cose note ai profani (non che in questi pochi mesi sia diventato un esperto).
Ho visto anche la recensione del calderone magico ma mi ha dato l'idea di essere un libro molto basilare, quasi come un timido avvicinamento alla magia molti incatesimi atti ad affascinare un lettore, magari mi sbaglio...
Il fatto è che pur riconoscendo l'importanza degli incantesimi, questi non sono la mia priorità (li utilizzo giusto per verificare i miei progressi), il sentiero che sento più mio è quello del contatto spirituale profondo con l'uomo e la divinità, per questo do più spazio alle preghiere e alla meditazione.
Ribadisco: nulla togliendo all'importanza degli incantesimi, che voglio imparare per poter avere una conoscianza a 360* della Wicca Cool
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ariesignis
Moderatore


Registrato: 12/09/07 14:05
Messaggi: 323
Località: Parma

MessaggioInviato: Lun Mar 24, 2008 10:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

In questo periodo sto leggendo "Introitus ad philosophorum lapidem" di Solazaref.

E' un testo stampato in un migliaio di coppie che ho scovato alla libreria della stazione termini, la mia è la numero 6! Wow! Costa il suoi bei 120 euro, ma conoscendo la rarità del testo ho pagato senza rimpianti. Ogni volta vado a Roma ci passo. Quella libreria mi porta fortuna...ma una fortuna mi costa!

Il libro è interessantissimo anche se alcuni, pur concedendo a Solazaref maestria della pratica alchemica, ritengono ne spari qualcuna in più del dovuto.

...epperò devo ammettere che se Fulcanelli non è una lettura da spiaggia, questo libro è molto, molto più "pesante" e pure un poco deprimente...nel senso che ti fa sentire una m...a, ma ne vale la pena.

Riporto una recensione:
Citazione:
In quest’opera che dischiude l’ingresso che conduce alla “Pietra dei Filosofi”, Solazaref colloca l’Alchimia nel solco della Tradizione sapienziale alla quale appartiene. Il libro di Solazaref rivela come le sue conoscenze alchemiche siano insolitamente estese e approfondite. Sia in ordine alla teoria che alla pratica alchemiche egli fornisce continuamente saggi della sua perizia, evidente risultato di uno studio e di una prassi prolungati nel tempo e sostenuti da una innata vocazione.
I molteplici argomenti trattati mostrano come l’Autore scriva a ragion veduta dell’indispensabile operatività spagirica, dei vari procedimenti in via umida e secca e, infine, della misteriosa “via breve”. Ad essa viene attribuito il beneficio di rappresentare un prezioso aiuto offerto ai meritevoli in vista degli ostacoli che il crescente inquinamento dell’ambiente planetario aggiunge al già difficoltoso cammino dell’alchimista.
Di non minore valore sono le vaste conoscenze dell’Autore in un campo così importante come la psicologia e la fisiologia umane, intese alla luce della sapienza iniziatica.
Il libro di Solazaref è pervaso da un inflessibile spirito di severità contro coloro che si trastullano con i fantasmi del loro piccolo “io” o, peggio, sono disposti a barare nel tentativo di carpire indegnamente all’Anima
del Mondo i suoi segreti. Ma il libro è anche animato da un fervido slancio di carità perquanti, con animo sincero e buona volontà, si apprestano a rispondere al rinnovato richiamo della Tradizione.

_________________
Ignis et Azoth Tibi Sufficiunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 10:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Wow Aries, questo libro é proprio da te Wink Piuttosto caro però eh! (ottenere la copia numero 6 non ha prezzo!!!! Wink ) Io sinceramente non ne avevo mai sentito parlare, anche perché di Alchimia non so praticamente nulla.. Però ho sentito spesso parlare, anche da te se non erro, di via secca e via umida... ma di cosa si tratta? Che cosa sono?
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
magoUniverso
Site Admin


Registrato: 04/05/07 11:39
Messaggi: 883
Località: genova-milano

MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 11:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Io come al solito, o sto per un periodo senza leggere niente, o come adesso, mi è arrivato "La danza a spirale" e ho iniziato a leggerlo, sabato un mio amico mi ha prestato "Miti Nordici" e chiaramente ho iniziato pure quello, poi ieri a Triora mi sono comprato Leggende della Liguria (il titolo esatto ve lo riscrivo perchè leso come sono no nlo ricordo), e cmq ieri sera mi sono letto pure l'introduzione di questo... ora quale finirò per primo? e quale invece fra due anni? mah... me leso!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ariesignis
Moderatore


Registrato: 12/09/07 14:05
Messaggi: 323
Località: Parma

MessaggioInviato: Mar Mar 25, 2008 2:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ho sentito spesso parlare, anche da te se non erro, di via secca e via umida... ma di cosa si tratta? Che cosa sono?


Sarebbe un po' come chiedere "Ho spesso sentito parlare della Dea e del Dio, cosa sono?".
La grandezza della domanda richiederebbe un'attenzione ed esaustività che non si attagliano a questo topic e a queste lande... annoierei a morte.

Semplificando così tanto da dire qualcosa di sbagliato ma vicino al vero:
-Per Via Umida si intendono le operazioni a bassa temperatura (max. 200-300°C), fatte "nel vetro"
-Per Via Secca si intendono le operazioni ad alta temperatura, fatte nel crogiuolo (dai 300°C ai 1400°C.

Non si tratta di una Via alternativa all'altra. Sfido chiunque ad operare nelle primissime fasi con un crogiuolo così come ben più avanti in alambicco. Ma questo è un altro discorso... e come dicevo nello spazio riservato ai moderatori non mi va molto di parlarne in modo articolato: esistono autori caritatevoli che possono farlo con ben altro titolo del mio. Spero non me ne voglia nessuno Rolling Eyes
_________________
Ignis et Azoth Tibi Sufficiunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
desdemonalamed



Registrato: 17/01/08 12:56
Messaggi: 153
Località: oblio

MessaggioInviato: Mer Mar 26, 2008 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Magia degli zingari di Leland (cavoli l'ho trovato a bologna in una piccola libreria a pochissimo!) riguardo alla stregoneria, e all'antropologia Sud e Magia di De Martino.
_________________
http://streganima.iobloggo.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
selene_luna3
Site Admin


Registrato: 18/03/07 10:45
Messaggi: 2125

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 9:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Ariesignis ha scritto:


Semplificando così tanto da dire qualcosa di sbagliato ma vicino al vero:
-Per Via Umida si intendono le operazioni a bassa temperatura (max. 200-300°C), fatte "nel vetro"
-Per Via Secca si intendono le operazioni ad alta temperatura, fatte nel crogiuolo (dai 300°C ai 1400°C).


Mi chiedevo, forse la domanda é banale e la risposta é ovvia.. però mi premeva chiederlo.. si tratta di un discorso "fisico"... ma anche metaforico, giusto?
_________________
)O( Selene Luna

http://www.freewebs.com/moonwiccan
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Ariesignis
Moderatore


Registrato: 12/09/07 14:05
Messaggi: 323
Località: Parma

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 3:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Mi chiedevo, forse la domanda é banale e la risposta é ovvia.. però mi premeva chiederlo.. si tratta di un discorso "fisico"... ma anche metaforico, giusto?


Su questo sono stati versati fiumi di inchiostro...

Per quel che mi riguarda, per quel che ho imparato, scoperto e appreso sono sempre più convinto della Via Tradizionale così come tracciata da Fulcanelli, Canseliet...ecc. ecc. quindi direi che, sì: si tratta di qualcosa di fisico e materiale...che va però interpretato alla luce della metafora e dello spirito.
Materia e Spirito sono molto più vicini e mischiati di quanto si sia normalmente disposti ad ammettere. Il tuo "spirito" non sta forse ben mischiato alla tua carne?

Per questo uno dei primi scogli dell'Ars Regia è trovare "un magnete" che possa trattenere e concentrare qualcosa di "spirituale"...anzi, lo Spirito per eccellenza: l'anima mundi.
_________________
Ignis et Azoth Tibi Sufficiunt
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Claire



Registrato: 14/11/09 14:33
Messaggi: 18
Località: Piemonte

MessaggioInviato: Sab Nov 14, 2009 4:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ora come ora io sto leggendo "I diari delle streghe:l'iniziazione" carino cm libro,un po sempliciotto forse °^°
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Klarasal



Registrato: 27/10/09 19:19
Messaggi: 27
Località: Como

MessaggioInviato: Sab Nov 14, 2009 4:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io sto leggendo "I giardini incantati" di devon scott... sono alla terza pagina, ma credo sia molto interessante! ^__^
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Verba volant, scripta manent Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015